“Diari segreti e libri aperti” Antonella Falletti

Non è fondamentale leggere “Commenti? Nessuno” per potersi perdere in “Diari segreti e libri aperti” ma, sicuramente, aiuta perché i personaggi sono, in buona parte, già descritti e caratterizzati nel primo libro, permettendo di affezionarsi loro.In questo secondo libro Mariangela non è più protagonista indiscussa della narrazione, ma dolce collante tra i vari personaggi, una sottile linea unificatrice tra le avventure che ognuno dei suoi amici deve affrontare. Tanti protagonisti abilmente descritti, ai quali è facile affezionarsi, passando con dolcezza dalla storia alla fantasia del lettore, accattivandolo con una narrazione leggera, toccando pero’ al contempo temi importanti come la malattia ed il lutto. Antonella Falletti ha saputo tenermi, anche con questa seconda pubblicazione, legata alla storia fino all’ultima pagina con sapiente capacità descrittiva.

Diari segreti e libri aperti

 

Anche lei, come me, ama viaggiare e nel romanzo lascia trapelare questa sua passione. Visto il mio recente post “In viaggio”, desidero condividere con voi un passaggio che potrei aver scritto io, talmente è vicino al mio pensiero:

“Gli piaceva andare a spasso nella sua amatissima Parigi, ma anche per le strade di questa metropoli ancora largamente ignota e farla diventare un poco per volta sua, curiosando, annusando, ascoltando la parlata dei locali. Scartandola come un cioccolatino mai assaggiato prima e gustandola piano, in solitudine sebbene in mezzo ad una folla.” (p.120)

 

[Sul sito della Hoepli potrete acquistare il libro con il 15% di sconto, ossia a 10,97 euro anziché 12,90]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...