“Fiabe russe” Aleksandr N. Afanasjev

fiaberusse

Erroneamente, nel pensiero comune, le fiabe vengono relegate al mondo dell’infanzia. Nulla di più sbagliato.
Hanno invece grandi potenzialità ed utilizzi a qualsiasi età, permettendoci inoltre di avvicinarci alla cultura popolare dell’autore, perchè proprio al suo repertorio fa riferimento. Dovremmo tutti avere un moto di gratitudine nei confronti di scrittori come Aleksandr N. Afanasjev (come anche i più noti fratelli Grimm, Calvino, ….) perchè ci hanno fatto avere delle opere che altrimenti sarebbero probabilmente andate perse, per lo meno parzialmente, perchè tramandate esclusivamente oralmente.
Questa raccolta è il mio primo libro di fiabe russe. Ho potuto avere la controprova che, indipendentemente dal loro luogo di origine e dalla lunghezza della narrazione, hanno sempre il medesimo schema:
– c’è un eroe / eroina
– l’eroe / eroina ha una missione da compiere
– l’eroe / eroina ha delle risorse a cui può attingere per superare la missione (possono essere interne o esterne all’eroe /eroina, come anche reali piuttosto che magiche)
– si interpone un ostacolo al compimento della missione ( può essere, anche in questo caso, sia interno che esterno all’eroe / eroina, oppure può anche essere rappresentato dall’atteggiamento di un antieroe)
– come l’eroe / eroina affronta la missione
– finale

baba

Ho però scoperto che, proprio in relazione a dov’è “nata” la fiaba, la storia può variare, ed anche di molto. Le “Fiabe russe” di Aleksandr N. Afanasjev mi ha rivelato che, nelle narrazioni sovietiche, l’eroe è pressochè sempre maschile, che le risorse su cui può fare affidamento sono sempre magiche e spesso legate alla natura e che la coniuge dell’eroe, quand’esso è sposato, è frequentemente violenta e che viene “ripagata con la medesima moneta” nel finale e, ovviamente, non ci sono re, regine e principesse, ma zar e zarine.
C’è sempre da imparare, anche a quasi 40 anni, anche leggendo fiabe 🙂

afanasevAleksandr N. Afanasjev

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...