25 Aprile fuori casa perché, ricordando insieme, si cresce di più

Restare nel proprio nido domestico dà sicurezza, ma l’eccessiva protezione porta all’isolamento in una prigione ovattata.
Impariamo a vivere la terra come la nostra grande casa e a frequentare l’intera umanità come la nostra immensa famiglia (in fondo, in ogni famiglia, c’è sempre una zia stravagante,un parente che non sopportiamo..e via discorrendo, ndsmicol) ed usciamo da queste quattro mura che delimitano la nostra comfort zone.
Qualcosa accadrà.
I pessimisti penseranno sempre al peggio, gli ottimisti vedranno il bello ovunque. Io penso di stare nel mezzo, a galleggiare nel liquido che riempie per metà il bicchiere e dico: “voi uscite e quel che accadrà sarà la vita 😊”
Domani è il 25 Aprile e mi sembra un’ottima occasione per ascoltare il mio suggerimento 😉
[Per il programma degli eventi organizzati a Torino clicca qui]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...